A partire dal 6 ottobre 2020 la Società e la Biblioteca riapriranno al pubblico.

 

L'orario di apertura sarà limitato ai giorni di

martedì e giovedì,

dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

 

L'ingresso ai locali della Società è regolamentato come segue:

 

1) è obbligatorio indossare la mascherina e igienizzare le mani con i prodotti che saranno messi a disposizione all'ingresso della struttura;

2) è obbligatorio seguire il percorso appositamente creato per gli utenti;

3) al fine di controllare il numero degli accessi, è necessario prenotare un appuntamento per consultare i libri della biblioteca e utilizzare gli spazi per lo studio; la prenotazione va fatta inviando una mail a storiapatria.catania@gmail.com

con almeno un giorno di anticipo; occorre attendere una risposta di conferma prima di recarsi in biblioteca;

4) al fine di evitare situazioni di assembramento e nel rispetto delle norme vigenti in materia di distanziamento fisico, saranno resi disponibili un numero limitato di posti per sala;

5) ai fini del tracciamento delle presenze, soci e utenti della biblioteca dovranno compilare il registro delle presenze che troveranno all'ingresso (dove indicheranno anche un recapito telefonico).

IN EVIDENZA

Deportati politici nei campi di sterminio nazisti


di Rosario Mangiameli e Zammù TV

 

Antonino Garufi,

Nunzio Di Francesco, Carmelo Salanitro: storie di deportati siciliani.

Non ebrei, bensì "politici". Li ricordiamo in questo omaggio,

curato dallo storico Rosario Mangiameli e realizzato da Zammù TV in collaborazione con la Società di Storia Patria per la Sicilia orientale, l'Issico e l'Aned Sicilia

Guarda l'evento